• +39 348 51 76 169
  • Loc. Casa Chiavenna, 29017 San Protaso (PC)
  • Tutti i giorni 09:00 - 20:00

  • by staff

Dose per 4 persone | Procedimento: 45 minuti | Cottura: 5 minuti

Ingredienti

  • 1 kg patate a pasta gialla
  • 200 gr farina tipo 2
  • 40 gr farina di canapa
  • sale qb

Mettete le patate di medie dimensioni in una pentola capiente, copritele con abbondate acqua, unite una presa di sale e portatele ad ebollizione. Cuocetele a fiamma media per circa mezz’ora ed una volta pronte, scolatele e lasciatele intiepidire leggermente.
Sbucciatele e schiacciatele con uno schiacciapatate sulla spianatoia infarinata. Unite le farine alla purea, regolate di sale ed impastate fino a formare un panetto compatto dalla consistenza non troppo appiccicosa.
Lasciatelo riposare per una decina di minuti, dopo di che dividetelo in quattro parti e stendete ognuna in cilindri aiutandovi con della farina extra, se fosse necessario. Ricavate degli gnocchi da circa 1.5 cm di diametro ed armandovi di un pizzico di pazienza, arrotondateli tra le mani, dando loro la forma di piccole sfere: ecco a voi le chicche.
Cuocetele in abbondante acqua salata e non appena saliranno in superficie, scolatele e conditele con un sugo semplice al pomodoro.

Consiglio:

non forate le patate durante la cottura in modo da evitare che l’acqua penetri nel tubero rendendolo troppo umido. In questo modo non sarà necessario aggiungere farina extra all’impasto.

Ricetta realizzata da VeganPinkSoul